6 thoughts to “Commenti 14×23”

  1. Si! Molto bello e intenso ma…..
    .
    .
    .
    .
    .
    SPOILER

    Non mi piace la storyline April Mattew, il fatto che siamo tornati insieme sminuisce quello che c è stato con Jackson a mio parere….come se averlo lasciato sull’altare sia stato un errore!!
    Probabilmente sono solo incavolata perché ho sempre adorato April e Jackson insieme e avrei voluto vederli così fino alla fine ma come al solito #maiunagioia

  2. Secondo me, è come riportato da Arizona, si sono ritrovati perché hanno conosciuto il dolore della perdita (della moglie e del figlio). Sono diventate persone diverse, perché hanno subito esperienze che li hanno segnati. si sono ritrovati e si sono innamorati di nuovo. Gli ho attribuito questo significato. Comunque, anche a me dispiace per April e Jackson, perché meritavano qualcosa in più. Certo che due serie che li hanno completamente divisi 🙁 Visto l’uscita insieme del personaggio di April, almeno che abbia un lieto fine.

  3. Non mi vogliate male ma… boh…
    bell’episodio eh, le lacrimucce sono scese, ma l’episodio in cui Meredith rischia il congelamento e viene salvata da Derek ho consumato un pacchetto di fazzoletti…
    Non ritrovo più quell’intensità emotiva che mi ha fatto amare questo show…
    Grandissima prova recitativa di Jess… e questa palesemente non è un’amicizia, è amore… non ci possono prendere in giro così… April e Matthew si sono rinnamorati nemmeno Arizona sembrava convinta quando raccontava la storia. Sembrava una ricetta, un qualcosa di estremamente forzato. ma almeno meglio così che morta povera April e povera attrice…
    queste puntate della 14 alcune non sono riuscita nemmeno a finirle….
    io ricomincerei da zero. Dal tirocinio di Zola, Sofia, il figlio della Bailey e Meredith a capo dell’ospedale. Tagliamo tutto il resto e ricominciamo daccapo.

    1. Anche per me è una forzatura la storia con Matthew, a questo punto avrei preferito April morta dopo essersi ricongiunta con Jackson, hai ragione, non è amicizia!! Tutto un no-sense….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *